logo  
   
     
 
TIC

Tanti bambini, soprattutto maschi, durante l’età scolare iniziano a compiere dei movimenti improvvisi e ripetitivi, o a fare delle vocalizzazioni, in modo del tutto involontario, quasi senza rendersene conto; i movimenti più frequenti sono ammiccare, schiarirsi la gola, annusare, fare occhiolini, sollevare le spalle, saltare... o anche dire parole senza intenzioni, fare grugniti o versi...

Davanti a questi tic, le famiglie tendono spesso a spaventarsi, a preoccuparsi o anche ad innervosirsi, perché “il bambino non la smette mai!”.  È fondamentale invece che la famiglia abbia buone conoscenze su cosa siano i Tic e su come sia meglio comportarsi col bambino che ne soffre; prima di tutto, è importante non dare peso a questi movimenti, non sgridare il bambino che li fa, né fare commenti di qualsiasi tipo.
La maggior parte dei bambini, smette di avere Tic crescendo, dopo l'età adolescenziale.

In generale, i Tic aumentano in concomitanza con eventi stressanti od emotivamente molto coinvolgenti; possono aumentare anche in condizioni di relax, mentre le attività che richiedono un’attenzione focalizzata li fanno diminuire.
I bambini e ragazzi con disturbi cronici da Tic sembrano avere qualche difficoltà in più, legata a un'attenzione più labile, ad una maggiore impulsività, problemi nelle relazioni con gli altri, tendenza ad avere rapporti più conflittuali, soprattutto in famiglia.

Le linee guida europee (pubblicate dalla European Society for the Study of Tourette Syndrome -ESSTS) suggeriscono, in associazione con un eventuale trattamento farmacologico, l’utilizzo di alcuni trattamenti psicologici, in particolare di stampo comportamentale, che si sono dimostrati più efficaci per i tic e la sindrome di Tourette: pratica massiva, habit reversal training, esposizione con prevenzione della risposta…
Il ragazzo con Tic può imparare a conoscerli meglio, capendo in quali situazioni è più probabile si manifestino, e può riuscire a convivere meglio con questa sua caratteristica.

     
Centro Pais |

c.f. 01886560992

| Recco (GE)- Via Pisa 103 | Tel. 01851770890 credits Informativa sui cookie   centroetaevolutiva.pais@gmail.com